Istituto Comprensivo Grossi

Treviglio

Scuola secondaria I grado TOMMASO GROSSI

La scuola Grossi è sede principale dell’Istituto Comprensivo Grossi.
È sede di Segreteria, Presidenza, Vicepresidenza

Codice meccanografico dell’Istituto: BGIC8AD00P
N. tel.: 0363 49459
Ingresso principale: via Senatore Colleoni, 2

La Grossi è scuola secondaria di primo grado con Corsi a Indirizzo Musicale

Codice meccanografico di secondaria primo grado Grossi: BGMM8AD01Q
Ingresso per gli studenti: via Tiragallo

1° COLLABORATORE DEL DIRIGENTE con funzioni vicarie: prof.ssa Elisabetta Ferrari
2° COLLABORATORE DEL DIRIGENTE – Referente di secondaria: prof.ssa Elena Casati

Istituto Comprensivo Tommaso Grossi

 

Orario di funzionamento

Dal lunedì al sabato compreso

  • dalle ore 8 alle ore 13 con 2 rientri pomeridiani settimanali dalle ore 14 alle ore 16
  • corsi ABF lunedì e giovedì pomeriggio
  • corsi CDEG mercoledì e venerdì pomeriggio

Nei pomeriggi di rientro: mensa dalle ore 13 alle ore 13.55 (refezione comunale o pasto da casa)

36 ore settimanali compreso servizio mensa

Che cosa trovi nel plesso?

aule di classe (tutte con Lavagne interattive multimediali-Lim)
aule di rotazione
aule di strumento e laboratori
ampio cortile e giardino
aule insonorizzate con pianoforte verticale per strumento
(chitarra, flauto traverso, clarinetto/saxofono, pianoforte)
aule attrezzate per laboratori di:
– scienze
– informatica
aula per biblioteca di plesso
(in ogni aula biblioteca di classe)
auditorium polifunzionale insonorizzato
multimediale
refettorio per mensa scolastica
aule pasto da casa
 palestra
campo per calcetto
spazio per salto in lungo
aule di ricevimento famiglie
auletta sportello psicopedagogico
uffici di segreteria, presidenza e vicepresidenza
aula professori

 

Tommaso Grossi, sai chi era?

Tommaso Grossi Tommaso Grossi è nato a Bellano nel 1790, ma è Trevigliese di adozione. Laureatosi in legge a Pavia, si dedicò alla poesia; fu poeta e romanziere romantico e battagliero, amico di Manzoni.
Abbandonò la letteratura nel 1838, dedicandosi all’attività di notaio e, come tale, ebbe il compito di stendere l’atto di fusione tra Piemonte e Lombardia nel 1848.
Al ritorno degli Austriaci, fu costretto a un periodo di esilio a Lugano.
Morì nel 1853.

La scuola Grossi ha una lunga tradizione storica, essendo stata già Regia Scuola Normale Maschile Superiore per Decreto Regio del 1891; divenne poi Scuola di Avviamento Professionale e, nel 1965, Scuola Media.
La prima sede della scuola fu in via XXV Aprile, nella casa che era stata abitazione di Tommaso Grossi e che porta ancora il suo nome.

Concerto     Pianoforte